passa al contenuto della pagina - torna alla home page
 

Comunicati

Chiarificazioni riguardo la pubblicazione di bandi di lavori, servizi e forniture sul sito web del Ministero delle Infrastrutture

Gli articoli 66, comma 7, e 122, comma 5, del d.lgvo 163/2006, "Codice dei contratti pubblici" concernono modalità e tempi di pubblicazione di avvisi e bandi di gara di LAVORI, sia sopra sia sottosoglia, sul sito informatico del Ministero delle infrastrutture ed espressamente richiamano il DM in oggetto, rinviandovi quanto ai contenuti.
Pertanto, nulla è innovato, sul punto, rispetto alla modalità previgente di pubblicazione informatica – ivi compresi gli ambiti territoriali di rispettiva competenza tra Stato e Regioni - salvo il termine dei 2 giorni lavorativi dopo l’avvenuta pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana per detta forma elettronica di pubblicità.
Il DM 20/2001 – si ricorda – prevede che la pubblicazione deve avvenire sul sito regionale per lavori di interesse regionale; laddove il sito regionale non sia istituito, la pubblicazione avviene sul sito del Ministero delle infrastrutture. Nelle premesse del DM 20/2001 è precisato che si intendono di interesse regionale tutti i lavori realizzati sul territorio delle regioni ad esclusione di quelli strumentali allo svolgimento dei compiti e delle regioni mantenute allo Stato ai sensi della legge 59/1997.
In ordine alla pubblicazione sui siti informatici di cui al DM 6 aprile 2001, n. 20, di SERVIZI e FORNITURE, gli articoli 66, comma 7 (per i sopra soglia) e 124 comma 5 (per le ipotesi sotto soglia) - nelle more dell’emanazione del provvedimento di cui dell’art. 253, comma 10 - espressamente richiamano le medesime modalità operative già in vigore per i lavori, ivi compreso il termine temporale da ultimo introdotto (2 giorni) .
In ordine alle soglie, la pubblicità sui siti informatici di cui al DM 6 aprile 2001, n. 20 per i lavori è obbligatoria a partire da importi pari o superiori a 500 mila Euro, mentre per servizi e forniture lo è per qualunque importo.

Schema sintetico:

  1. Pubblicazione avvisi e bandi LAVORI (solo a partire da 500.000 Euro):
    1. sul sito regionale se lavori di interesse regionale
    2. sul sito del Ministero delle infrastrutture se lavori di interesse sovraregionale
    3. sul sito del Ministero delle infrastrutture ove NON attivo il sito regionale
  2. Pubblicazione avvisi e bandi SERVIZI O FORNITURE (senza limiti di soglia, ossia tutti):
    1. sul sito regionale se servizi o forniture di interesse regionale
    2. sul sito del Ministero delle infrastrutture se servizi o forniture di interesse sovraregionale
    3. sul sito del Ministero delle infrastrutture ove NON attivo il sito regiona

 

Tutti i comunicati